“FORMATO DA UNA MADRE CHE LUI HA CREATO”

 

«Quali lodi potremo dunque cantare all’amore di Dio, quali grazie potremo rendere? Ci ha amato tanto che per noi è nato nel tempo lui, per mezzo del quale è stato creato il tempo; nel mondo fu più piccolo di età di molti suoi servi, lui che è eternamente anteriore al mondo stesso; è diventato uomo, lui che ha fatto l’uomo; è stato formato da una madre che lui ha creato; è stato sorretto da mani che lui ha formato; ha succhiato da un seno che lui ha riempito; il Verbo senza il quale è muta l’umana eloquenza ha vagito nella mangiatoia, come bambino che non sa ancora parlare». “Discorsi” di Sant’Agostino Vescovo (Sermo 188, 2,2-3,3)

 

Carissimi fratelli in Cristo, parrocchiani di Sant’Antonio, vorremmo esprimere gli auguri di un Santo Natale, affinché il Signore Gesù possa donarvi amore e pace, per vivere ogni giorno lo stupore di Maria.

I Vostri sacerdoti
Don Luca & Don Francesco



Leave A Comment

Related Posts